Categorie Libri per bambini

Selma

Pubblicato il
Selma

Siamo di nuovo alle prese con la felicità e questa volta la dolcissima pecora Selma ci aiuterà in questa difficile ricerca 💪🏻. Una ricerca iniziata con “Il venditore di felicità”!

Vi consigliamo vivamente di leggere col vostro bimbo questo saggio “libricino” che dà una descrizione tipo della giornata di mamma pecora: all’alba bruca l’erba, a mezzogiorno insegna ai piccoli a parlare, il pomeriggio fa un po’ di sport, poi bruca ancora un po’ d’erba, la sera fa due chiacchiere con la signora Condor e la notte dorme un sonno profondo. Un giorno viene domandato a Selma che cosa avrebbe fatto se avesse avuto più tempo a disposizione. E Selma ripete esattamente le stesse cose: “All’alba brucherei l’erba, a mezzogiorno insegnerei ai piccoli a parlare, il pomeriggio farei un po’ di sport, poi brucherei ancora un po’ d’erba, la sera farei volentieri due chiacchiere con la signora Condor e la notte finalmente dormirei un sonno profondo”. E alla domanda se vincesse al lotto? Selma risponde con la solita cantilena: “All’alba brucherei l’erba, a mezzogiorno insegnerei ai piccoli a parlare, il pomeriggio farei un po’ di sport, poi brucherei ancora un po’ d’erba, la sera farei due chiacchiere con la signora Condor e la notte dormirei un sonno profondo”.

Morale della favola. La felicità è godere di ciò che si ha, di ciò che la Vita offre. In una parola: accontentarsi. Ma non è un accontentarsi passivo e rassegnato, tutt’altro, come ci dimostra del resto la nostra dolcissima pecora Selma. È avere fede o fiducia che la Vita sa che cosa è meglio per noi, anche nelle situazioni negative. Spesso le crisi sono anticipazioni di grandi occasioni e ciò che può sembrare al momento una sfortuna col tempo può rivelarsi invece un’occasione favorevole e un’opportunità di crescita interiore e di cambiamento positivo.

Proviamo ad approfondire…
La locuzione latina hic et nunc significa letteralmente qui e ora.

Ecco svelato il segreto della felicità o meglio il mezzo per raggiungerla… Vivere nel qui e ora! 😌

E cosa significa?
– non mi soffermo sul passato con rimpianti, nostalgie, pentimenti e non pronuncio o penso le fatidiche frasi: “Se avessi fatto (o detto)” oppure “Se non avessi fatto (o detto)”;
– non guardo in là nel tempo sperando che nel futuro sarò felice, convincendomi che solo quando avrò quella cosa (raggiunto quella meta, aggiustato quella situazione) sarò felice;
– vivo pienamente e con tutto me stesso l’adesso. Se continuo a pensare al mio passato o ipotizzare e attendere il mio futuro, mi perderò preziosi momenti di vita. Qualsiasi cosa accada va accolta a braccia aperte, perché è quella più giusta per me. Se positiva va goduta, se negativa va studiata imparando la lezione che mi sta impartendo, e poi superata.

Questo è il nostro preziosissimo consiglio estivo per essere felici. Seguiteci e approfondiremo, sempre con l’aiuto della nostra cara amica Counselor Jolanda 👍🏻, questa interessante tematica de “Il potere di adesso” ☺️❤️

Potete acquistare “Selma” su ibs.it

Rispondi