Categorie Libri per bambini

Conoscere e leggere gli albi illustrati

Pubblicato il
Conoscere e leggere gli albi illustrati

Conoscere gli albi illustrati

Da quando abbiamo fatto il nostro primo ingresso in libreria in vesti di mamme, siamo state subito catturate, sia visivamente che emotivamente, dai meravigliosi pictures books o albi illustrati come li chiamiamo qui in Italia.

Gli albi illustrati sono caratterizzati da un testo essenziale, un numero limitato di pagine, un racconto semplice dove le parole e le immagini si combinano tra loro in maniera armoniosa, in un rapporto di dipendenza reciproca e di continuo scambio.
La copertina, i risguardi, il frontespizio sono parti integranti dell’albo. Non c’è una parte che prevalga sull’altra. Tutte insieme concorrono a suscitare nel lettore la voglia di voltare pagina.

Tematiche universali ed eticamente sensibili, quelle trattate dagli albi illustrati.

Storie che parlano di ambiente, di amicizia, e di identità, storie che chiamano in causa le emozioni più profonde, che affrontano le paure, che accendono la curiosità verso mondi sconosciuti, che aiutano a vivere da piccoli e a pensarsi da grandi…
(“Leggere senza stereotipi. Percorsi educativi 0-6 anni per figurarsi il futuro.” Scosse – Settenove)

Leggere gli albi illustrati

Un albo illustrato può essere “letto” da solo anche da un bambino piccolo che segue con le sue dita l’andamento della storia. Non dimentichiamo che le dita dei bambini sono il modo attraverso il quale godono dei libri.
Se, invece, un albo viene letto ad alta voce, instaura un rapporto giocoso con il genitore che legge. Leggere ai nostri figli è un dono d’amore dal valore inestimabile.

A volte, si potrebbe pensare che leggere ai propri figli un albo illustrato, possa far perdere l’immaginazione. Provate, magari, a leggere prima il testo senza far vedere le immagini per solleticare l’immaginazione dei vostri bimbi. Solo dopo, sfogliate insieme l’albo, osservate le illustrazioni e dialogate con loro. I vostri bimbi vi sorprenderanno!

L’albo illustrato è una piccola opera d’arte.
Educare lo sguardo, educare attraverso l’arte. Questo è possibile grazie alle immagini belle, forti, potenti che accompagnano gli albi e che avvicinano i nostri figli a questo meraviglioso mondo.

Tra i numerosi albi illustrati che conosceremo insieme in questa nostra avventura, non a caso, abbiamo deciso di iniziare da “Pezzettino” di Leo Lionni, albo per eccellenza espressione di quell’Arte che ci piace e ci emoziona.

Non dimentichiamo che leggere un albo illustrato ai nostri figli non può che suscitare in loro meraviglia, curiosità, stupore e trasmettergli quell’abitudine e quel piacere di leggere che li aiuteranno a crescere meglio.

Se volete saperne di più vi consigliamo di leggere l’articolo “Che cos’è un albo illustrato?” di Topipittori.

Rispondi